LEON VYNEHALL, Rare, Forever

Mesi di ritorni elettronici di un certo peso, questi ultimi, dal Clark più orchestrale di Playground In A Lake all’Andy Stott in ottima e cupa forma techno-r&b di Never The Right Time. Nel mezzo, ...

SERENA ALTAVILLA, Morsa

È dallo sguardo che bisogna partire. Basta infatti soffermarsi sullo scatto di copertina, rigorosamente “ruvido” e in bianco e nero, realizzato da uno dei fotografi italiani maggiormente acclamati a l...

XIU XIU, OH NO

OH NO, la depressione, l’isolamento, la pandemia. Oh yes, un altro disco, gli amici, la compagnia. Alle spalle quasi venti anni a sovvertire la forma-canzone, tanto nelle soluzioni sonore anticonvenzi...

ALTIN GÜN, Yol

Dalla luna in copertina sul precedente Gece, uscito nel 2019 e nominato ai Grammy, alle sfere solari del nuovo Yol, sempre su Glitterbeat Records, gli Altin Gün tornano in pista con parecchia voglia d...

INDIGO SPARKE, Echo

Indigo Sparke è una folksinger australiana, al debutto sulla lunga distanza con Echo su Sacred Bones, in uscita adesso in digitale, a maggio su supporto fisico, inclusi vari vinili in edizione limitat...

LUIS VASQUEZ, A Body Of Errors

Tolti alcuni teaser, di una claustrofobia semplice e in verità bellissima, il primo album a nome Luis Vasquez è arrivato a sorpresa, lo scorso 15 gennaio sempre via Sacred Bones. Soltanto un vezzo per...

DIVIDE AND DISSOLVE, Gas Lit

Un primo album, nel 2017, dedicato alle fondamenta, non a caso intitolato Basic: nello scorrere le tracce, “Black Is Beautiful”, “Black Supremacy”, “Black Power”, “Black Resistance”, “Black & Indi...