DRAWBACKS, Common Impairments

Un ep di cinque pezzi è ciò che ci consegnano i francesi Drawbacks. Reminiscenze di scuola screamish anni Novanta ed echi dei Touché Amoré si fondono davvero bene, creando un suono molto ricco e corpo...

CONFINE, C.I.O.D.E.

I veneziani Confine sembrano di primo acchito una manica di cerebrolesi dediti solo alle bestemmie e all’alcol, ma c’è molto di più. Con il loro full length di debutto archiviano una prova...

DEAD NEANDERTHALS, Craters

Immaginatevi centomila anni fa, entrate in una caverna e, dopo aver percorso chilometri a piedi lungo corridoi umidi e lisci, vi sedete per tre giorni: la luce non esiste e i suoni si riducono al vapo...

METRO CROWD, S/t

Una divertente piccola truffa del rock and roll, verrebbe quasi da dire, dato che questo disco è di fatto la versione poco più allungata del precedente self-titled uscito in cassetta lo scorso anno pe...

RAOUL VIGNAL

Ultimamente il tempo da dedicare a recensioni e interviste sta sfuggendo dalle mani dello scribacchino di turno, che nonostante tutto vorrebbe continuare a intervistare ogni musicista disponibile a co...