Who Do You Love

ÅRABROT, Who Do You Love

C’è stato un tempo in cui, tra i massimi esponenti e le band neonate in uno stesso ambito musicale c’era tutta una vasta e coloratissima gamma intermedia. Non solo! In quegli anni l’intellettualismo e...
Beholder

JULIA REIDY, Beholder

Julia Reidy è nata nel 1993 a Sydney in Australia e ora vive in Germania: è chitarrista, compositrice e improvvisatrice. La troviamo nell’ampio ensemble Splitter Orchester e in un sacco di altri proge...
132 ranks

OLIVIA BLOCK, 132 Ranks

Biografia ufficiale alla mano, Block, nata a Dallas nel 1972, si definisce prima media artist, poi compositrice. 132 Ranks è un lavoro su commissione (di Lampo, realtà della quale ci ha parlato poco t...

THE SECRET, Lux Tenebris

I The Secret tornano con un ep che esce in edizione limitata all’interno della Subscription Series di casa Southern Lord, iniziativa nata per festeggiare il ventennale dell’etichetta americana, ma può...
Sonnborner

NADJA, Sonnborner

Doveroso spendere due parole in generale sui Nadja, nel caso ci fosse qualcuno che non li conoscesse ancora: il progetto canadese, ora con base a Berlino, viene fondato nel 2003 dal musicista Aidan Ba...

PHARAOH, After The Fire

Con la pubblicazione di After The Fire (in origine avvenuta nel 2003) hanno avuto inizio diverse avventure, se così le si può definire. La prima è quella della band stessa, la seconda quella di Cruz D...
Morne

MORNE, To The Night Unknown

A cinque anni di distanza dal precedente Shadows, i Morne tornano con una line up stravolta e un album che non sembra davvero risentire di questo riassetto. Anziché piangere sul latte versato, Milosz ...

ITAL TEK, Bodied

Alan Myson si sta spostando dal dubstep verso qualcosa che sta tra ambient e colonna sonora, come Roly Porter, Paul Jebanasam, Emptyset e altri in questi anni, ma questo qualcosa è per tutti diverso e...