BEN FROST, Threshold Of Faith

Ben Frost è uno dei protagonisti di questi anni. Per qualcuno è un genio, diversamente non sarebbe ovunque, in primis sul catalogo della Mute, per altri è sopravvalutato. Io non so che dire: Aurora, d...

SLANDER, Calunnia

Sei brani più ghost track, due guest, una cover, tanti input differenti e una crescita che non rinnega le radici né quanto fatto finora, ma arricchisce la formula con ingredienti e input che aumentano...

HORRIFIC, Your Worst Nightmare

Horrific è un progetto death’n’roll nato dalle menti di Slasher Dave degli Acid Witch e da quella di Billy Nocera di Razorback Records e dei Surgikill. Questo Your Worst Nightmare è uscito inizialment...

BONE MAN, III

Il fatto che i tedeschi Bone Man abbiano deciso di aprire il loro ultimo lavoro con una traccia intitolata “Pollyanna” mi ha fatto immediatamente pensare alla sagra dei cartoni animati. Essendo già pa...

TERENCE FIXMER, Force EP

Terence Fixmer è tra i primi (se non il primo) ad aver contaminato la techno con le sonorità EBM. Il caso scoppiò quando la International Deejay Gigolo Records di DJ Hell gli pubblicò il suo Muscle Ma...

HORSENECK, Heavy Trip

Va bene, lo ammetto: questa volta non so da che lato iniziare. Se attaccassi a descrivere genere, influenze e altre caratteristiche degli Horseneck e del loro Heavy Trip, finirei probabilmente con il ...

HERESIARCH, Death Ordinance

Il debutto dei neozelandesi Heresiarch suona come un’oscura profezia sui destini del mondo. Il concept di questo disco si immagina la vita dopo un conflitto nucleare: ciò che rimane è solo lR...

URN, The Burning

I finlandesi Urn non sono certo un trio di intellettuali (basta ascoltare l’intro “Resurrection”, con gemiti femminili che conducono a un satanico orgasmo). Il loro basico ibrido tra thrash, dea...