EXPANDER, Endless Computer

Gli Expander da Austin, Texas, si autodefiniscono Neuropunk. Il loro suono infatti è un misto di punk, metal e hardcore, infarcito di tematiche tecnologiche che si sviluppano in un mondo futuro, il tu...

BARBARIAN, Barbarian 7″ Ep

Per festeggiare il lungo tour estivo negli States, i Barbarian del nostro collega Borys pubblicano un ep contenente due brani registrati per l’occasione e prodotto – come del resto l’ultimo albu...

BATTLE RAIDER, Battle Raider

Già autori di Hard Flyer (2015), i Battle Raider di Città del Messico propongono heavy metal  venato da sfumature prog, memori degli esordi di Queensrÿche e Crimson Glory. Come talvolta accade con for...

VULTURE, The Guillotine

The Guillotine costituisce il debutto sulla lunga distanza da parte dei tedeschi Vulture, già fattisi notare con un demo su cassetta (Victim To The Blade, 2016), prontamente ristampato da High Roller ...

SANNHET, So Numb

Dopo l’ottimo Revisionist, il terzetto strumentale chitarra-basso-batteria Sannhet (“la verità” o “la realtà” in norvegese, ma loro sono di Brooklyn) riesce a superarsi. ...

MIR8, Perihelion

MIR8 è un progetto messo in piedi da gente a dir poco navigata: Andrea Belfi, come sempre chino su batteria e percussioni; Hilary Jeffery, al trombone; Werner Dafeldecker, diviso tra basso e generator...

BORIS, Dear

I giapponesi Boris sono un’autentica istituzione per chiunque si cibi di doom lento e fascinoso, imbevuto di psichedelia, heavy rock e drone. I musicisti, nel corso della loro venticinquennale c...