BLACK MAGIC SIX, Choose Death

La formazione a due componenti, ormai, è palesemente un trend. Evitiamo di perdere tempo alla ricerca di motivazioni che risulterebbero inconsistenti. Contemporaneamente alla diffusione di questa usan...

ALUNAH, Solennial

Esistono formazioni che pur avendo uno stile personale, paiono mancare di quel qualcosa in più che possa fare la differenza. Gli Alunah hanno sempre fatto parte di questa categoria e nonostante a un p...

FORESEEN, Grave Danger

Ho avuto modo di gustare i finnici Foreseen in una piccola e gremitissima sala prove in Veneto e credetemi, è stato uno dei concerti più belli e intensi della mia esistenza. Dopo l’acclamato eso...

PH, Eternal Hayden

Eternal Hayden è il quarto album di Mr. Peter Hayden, ora rinominatosi PH. “This album is all about letting go and achieving, reaching something more after giving up everything. […] It is a guid...

HYMN, Perish

Cinquanta minuti realizzati in quarantotto ore. Questi sono i numeri del debutto dei norvegesi (Oslo, per essere precisi) Hymn. Il duo chitarra, voce e batteria confeziona nove pezzi di fragoroso, sof...

BATHSHEBA, Servus

I Bathsheba non sono altro che la nuova formazione messa su da membri dei Death Penalty di Gaz Jennings insieme a Jelle Stevens (ex Sardonis) e Dwight Goossens (Disinterred). Si ritrovano dunque Raf M...

KREMLIN, Kremlin

Altro giro, altra corsa: il rock scandinavo, nonostante tutto, va avanti. Resta da capire in quali condizioni. Con toni cupi e malinconici, ritmiche un po’ trascinate, qualche sonorità presa in presti...

VIRTA, Hurmos

Scandinavians do it better. Non c’è niente da fare, ai musicisti scandinavi riesce proprio bene quell’ibrido di jazz rock e fusion, solo all’apparenza algido, che strizza l’occhio tanto all’elettronic...

SEREMONIA, Pahuuden Äänet

Chi segue The New Noise ricorderà senz’altro i Seremonia, in quanto se ne era parlato in occasione del precedente Kristalliarkki e perché non si tratta altro che di una delle innumerevoli band in cui ...

VAINAJA, Verenvalaja

I finlandesi Vainaja suonano un doom death metal complesso e orchestrale, che sicuramente non vi lascerà indifferenti. Pescano dal death dei primissimi anni Novanta e lo rallentano col doom metal, cre...

KATLA, Embryo

Ennesima grande scoperta della Svart Records. I Katla sono una band di cui si sa ben poco, se non che sono svedesi e che hanno registrato nell’arco di un weekend del 2014 queste canzoni nei leggendari...