Grouper

GROUPER, Ruins

Dimenticate la Grouper che avete conosciuto, almeno stavolta, che Ruins è niente più che una manciata di possibili canzoni scritte nel 2011 ad Aljezur, in Portogallo, durante una residenza alla Galler...
Christina Vantzou

CHRISTINA VANTZOU, No. 2

Multidisciplinare per scelta o per vocazione, la visual artist e compositrice Christina Vantzou ha saputo ritagliarsi uno spazio tutto suo all’interno della Kranky (Tim Hecker, Loscil, Deerhunter, Ore...
Virgins

TIM HECKER, Virgins

Siamo in un momento in cui Tim Hecker non ha bisogno di presentazioni ed è un piccolo “classico contemporaneo”. In questa fase di crescita e di consenso, aumentano quasi inevitabilmente i ...
Opus 2

ETHERNET, Opus 2

Secondo album ufficiale (prima c’erano state alcune auto-produzioni) per il giovane Tim Gray, dopo il promettente esordio per la label chicagoana avvenuto nel 2009 (titolo 144 Pulsation Of Light). Con...
Sequitur

STEVE HAUSCHILDT, Sequitur

L’ultimo Emeralds ha sollevato delle questioni, quasi le stesse che alla fin fine solleva questo disco solista di Steve Hauschildt. C’è anzitutto una tendenza, che non è un problema (o non lo è in gen...