BARST, The Western Lands

In The Western Lands confluiscono molteplici suoni che si sovrappongono senza soffocarsi. Seppure la materia prima sia riconducibile all’ambient, si denotano incursioni in territori da essa distanti: ...

ORTEGA, Sacred States

Dal 2007, gli Ortega sondano i meandri più oscuri dell’animo umano, attraverso un acid doom metal tinteggiato con qualche pennellata di progressive e space rock anni Settanta. In questo secondo ...

TERZIJ DE HORDE, Self

I Terzij De Horde sono una black metal band olandese, il cui nome significa “stare lontani dalla massa” ed è preso da una poesia di Hendrik Marsman (1899-1940). Si presentano con formazione a cinque (...

Tre volte Aidan Baker

Aidan Baker è di sicuro uno degli artisti che più mi hanno “mosso” in questi ultimi anni, ma sono sincero: non mi ascolto e non mi compro tutto, anche perché non sarebbe affatto facile. Rimane il fatt...
Maudlin

MAUDLIN, A Sign Of Time

A Sign Of Time procede nella narrazione intrapresa con il precedente Ionesco, cioè la storia di un immaginario paziente del dottor Freeman cui viene praticata la lobotomia come cura per la depressione...