OISEAUX-TEMPÊTE, Al-An’!

Capita di rado di avere l’opportunità di ascoltare in anteprima e poter scrivere di un disco importante, uno di quelli di cui, ancora prima di essere giunti in fondo, non si può non riconoscere la gra...

UKTENA, Our Path To Trouble

Gli Uktena sono il nuovo progetto di Nate Hall, già chitarra degli oscuri space rockers U.S. Christmas (che qualcuno ricorderà su Neurot) e danno alle stampe il loro ep d’esordio per l’italiana Hypers...

LÅNGFINGER, Crossyears

La Small Stone è ormai una garanzia assoluta quando si parla di fuzz rock in tutte le sue declinazioni, e quindi si può fare un certo affidamento sulla qualità di ogni sua proposta, come questo power ...

VIRTA, Hurmos

Scandinavians do it better. Non c’è niente da fare, ai musicisti scandinavi riesce proprio bene quell’ibrido di jazz rock e fusion, solo all’apparenza algido, che strizza l’occhio tanto all’elettronic...

THE GENTLEMENS, Hobo Fi

Esce per Area Pirata questo Hobo Fi, nuovo lavoro dei The Gentlemens, trio dedito ad un garage rock minimale, potente e selvaggio sulla scorta di quanto fatto dalla Blues Explosion di Jon Spencer (a c...

NOISE DEMON, Ten Cuts

I Noise Demon sono un trio palermitano formato dai fratelli Giorgio e Carlo Trombino, rispettivamente sax contralto e basso, e da Giulio Scavuzzo (Elevators To The Grateful Sky, Palmanana, Furious Geo...

VOID KING, There is Nothing

There Is Nothing è il primo lavoro sulla lunga distanza per questo quartetto di Indianapolis formatosi nel 2014 e autore nel 2015 dell’ep Zep Tepi. I Void King riprendono e ampliano il discorso inizia...