Wayfarer2

WAYFARER, World’s Blood

I Wayfarer pubblicano il loro terzo album per Profound Lore, che è la stessa etichetta dei Cobalt, coi quali hanno più di un legame: (1) entrambi i gruppi sono del Colorado; (2) Shane McCarthy, chitar...
marrow

INSECT ARK, Marrow Hymns

Marrow Hymns è il primo album realizzato come duo dagli Insect Ark. Fino al 2015 e all’uscita di Portal/Well, infatti, questo è stato il progetto solista Dana Schechter (basso, lap steel, synth), alla...
portal1

PORTAL, Ion

Se c’è un gruppo degli ultimi 10-15 anni che può vantarsi di essere originale, quel gruppo si chiama Portal. In un momento storico in cui le vie da percorrere sono due, quella del revival e quel...
Prurient

PRURIENT, Rainbow Mirror

Dominick Fernow festeggia i vent’anni dal suo esordio come Prurient con un album monstre: più di tre ore di musica, quattordici lunghe tracce distribuite su quattro cd o, addirittura, sette vinili. Co...
bellwitch2

BELL WITCH, Mirror Reaper

Mirror Reaper segna il ritorno dei Bell Witch in seguito alla morte di Adrian Guerra (batteria, voce) e vede la partecipazione di Jesse Shreibman (batteria, voce, organo) e di Erik Moggridge (voce), o...
sannhet2

SANNHET, So Numb

Dopo l’ottimo Revisionist, il terzetto strumentale chitarra-basso-batteria Sannhet (“la verità” o “la realtà” in norvegese, ma loro sono di Brooklyn) riesce a superarsi. ...
dalek2

DÄLEK, Asphalt For Eden

Il gruppo del New Jersey era fermo da un po’. Confesso che li avevo già catalogati tra le band che avevano maggiormente scompaginato le carte stilistiche (un certo modo di pensare/fare hip hop) nel de...
Vhol2

VHÖL, Deeper Than Sky

La storia dei VHÖL è conosciuta ai più: tre musicisti noti per militare/aver militato in band quali Hammers Of Misfortune, Ludicra, Slough Feg, Amber Asylum, Agalloch, Worm Ouroboros, e con all’attivo...
Bosse

BOSSE-DE-NAGE, All Fours

Il quarto album dei Bosse-de-Nage arriva a distanza di tre anni dal suo predecessore uscito per Profound Lore, etichetta che qui torna a supportarli insieme a The Flenser (sua l’edizione in vini...
full of hell merzbow

FULL OF HELL & MERZBOW

Una delle collaborazioni più interessanti di quest’anno è quella tra gli americani Full Of Hell e il guru del Japanoizu. A un primo impatto, un disco che unisce questi due nomi può sembrare stra...