THE NECKS, Body

Un precipizio, una stasi, una resa, vortici lentissimi, come fluttuare nello spazio, imitare le forme invisibili del cielo: oppure, pluf, affogare nella città nuda, e allora zoom, premere forte le man...
buck2

TONY BUCK, Unearth

Un vaso si rompe. Cominciano i ricordi Sembra prendere spunto dall’iconica sentenza di Abilio Estevez il nuovo lavoro per la Room 40 di Lawrence English di Tony Buck, batterista degli imprendibi...
necks2

THE NECKS, Unfold

The Necks can often be a jazz band by name and a noise band by nature. Kate Hennessy su The Wire, Febbraio 2017 Mettiamo subito le cose in chiaro: in questo disco non troverete il sublime smarrimento ...
The Necks1

THE NECKS, Vertigo

Provateci di notte: più che un suono, ascolterete la vostra coscienza mutare di stato, sull’orlo della perdita di equilibrio. I Necks sono psicoanalisti dell’avant-jazz, gli unici capaci d...