RAMLEH, The Great Unlearning

Con la pubblicazione dell’ultimo disco dei Ramleh, dopo quelli di Kleistwahr e Skullflower, Nashazphone si rivela una sorta di succursale in terra d’Egitto di Broken Flag, etichetta fondata proprio da...
si

SISTER IODINE, Venom

Siete rimasti delusi dalla svolta free dei Wolf Eyes? Orfani degli Hair Police? Prurient ormai è troppo pettinato per i vostri gusti? Aaron Dilloway vi pare spompato? Tranquilli, ci sono pur sempre i ...