SANHEDRIN, A Funeral For The World

Sanhedrin è il nome di un progetto di Jeremy Sosville (Black Anvil) e Nathan Honor, coadiuvati dalla cantante Erica Stoltz (Amber Asylum, Lost Goat). A Funeral For The World è il loro album di debutto, preceduto solamente da un nastro autoprodotto realizzato nel 2015. Cruz Del Sur Music ne cura l’edizione in vinile e si prodiga nel diffonderne la musica, garantendo una maggiore visibilità alla formazione di Brooklyn. Gli episodi contenuti nell’album sono caratterizzati da uno stile omogeneo, sintesi riuscita tra doom americano e influssi metal. A prevalere è il primo elemento e tra i solchi del disco possono essere rinvenute vaghe incursioni in territori heavy rock, dovute in parte al ruvido approccio vocale e (soprattutto) alla produzione limpida e avvolgente. Il contrasto che viene a crearsi conferisce personalità ai brani e invoglia ad addentrarsi maggiormente al loro interno, sino a scoprirne le più sottili sfumature. Si denota un gusto melodico per nulla scontato, che si inserisce in modo credibile tra fraseggi sulfurei e ispirate divagazioni strumentali. Vi sono una manciata di canzoni che si discostano lievemente dalla via tracciata dalle altre, ma c’è sempre qualche tratto comune in grado di donare uniformità all’insieme. Ne risulta un lavoro coinvolgente, suonato e registrato divinamente. Lettore avvisato…