RUN AFTER TO, Run After To/Gjinn And Djinn

Run After To

“Entità” autrice di un ep pubblicato da Minotauro nel 1988, Run After To riemerge dalle nebbie del tempo per mezzo dell’attenta opera filologica effettuata da Shadow Kingdom Records. Questa edizione in formato cd contiene il demo Gjinn And Djinn del 1985 ed è arricchita da foto inedite e note biografiche, inoltre vanta una resa sonora in grado di soddisfare anche chi è in possesso di vinile e nastro originali. La riesumazione di uno spaccato di storia della musica del destino potrà incuriosire chi è interessato a familiarizzare con le origini del suono crepuscolare della scena italiana degli anni Ottanta. Nel demo vi è un incedere heavy metal che nell’ep è ammantato da parchi influssi new wave e dalla ricerca di soluzioni melodiche. Dal punto di vista dei testi Run After To risulta maggiormente levigato, superando le tematiche occulte di Gjinn And Djinn per intraprendere un percorso di introspezione, coadiuvato da linee vocali evocative. Il punto di contatto tra i due lavori è “Melancholy”, impreziosita da un solo trascinante, cui segue una sezione strumentale che permette di apprezzare le doti compositive della formazione marchigiana. L’interazione tra chitarra e sintetizzatori diviene essenziale e si identifica quale tratto distintivo di un lavoro meritevole di essere riscoperto.