PALLBEARER, Foundations Of Burden

Pallbearer

Profound Lore è una label indipendente cui piace mescolare stili e porre l’attenzione sulle sfumature. Le tonalità si sovrappongono, ma sono parte di un unico continuum all’interno del quale diviene complesso stabilire dove si trovi il colore puro: a volte semplicemente non c’è. Foundations Of Burden si colloca nella categoria dell’indefinibile e assume la gradazione quale presupposto per la comprensione della sua stessa essenza. Sforzarsi di raffrontarlo con altri dischi equivarrebbe a sminuirne la natura, fatta di un intrico di stili, assimilati in composizioni dilatate eppure aliene alla pesantezza impenetrabile della musica del destino. I Pallbearer delineano paesaggi sonori ricchi di pathos, trasmettendo una malinconia rasserenante ed esternando la loro ossessione per il trascorrere del tempo. Rammentano il romanticismo e il senso di impotenza dinanzi alle forze del Creato, che spinge ogni uomo a lasciare esprimere i propri tormenti interiori attraverso l’arte. Si rendono autori di brani contraddistinti da una rassegnazione apparente, una domanda continua di unione a ciò che ci circonda, attraverso una sintesi di elementi riconducibili al post-rock e la tendenza progressive a costruire lunghe suite che si sviluppano attorno a una melodia destinata a evolversi in altro. Come noi.

Nota della redazione: noi saremo qui, e poi vi racconteremo.

Yob - Pallbearer