LAMENTATIONS OF THE ASHEN, EKIMMV

EKIMMV

Realizzato in formato digitale nel 2011 e stampato su cassetta da Contaminated Tones in tiratura limitata, EKIMMV offre black metal malinconico dalle sfumature post-rock e rifugge dalla freddezza caratteristica del genere, prediligendo sonorità evocative. Arricchito dalla voce di Patrick Hasson (Black Chalice) e da lievi venature doom, ha il pregio di concedersi a digressioni atmosferiche, conservando l’eco delle note di pianoforte presenti in “…Of Wraiths In White”. Le composizioni rivelano un gusto raffinato e il loro minimalismo genera momenti la cui linearità conduce a inaspettate frazioni più sostenute. Le melodie ariose sono opacizzate dal riverbero della chitarra e dallo screaming di Bon Vincent Fry ed emergono durante i frangenti strumentali, interrotti da spoken word e canti religiosi che riecheggiano da luoghi remoti. I Lamentations Of The Ashen sviluppano un discorso il cui fascino risiede nella scelta degli elementi che ne plasmano l’identità.