AGRESIVA, Decibel Ritual

Gli Agresiva provengono da Madrid e suonano power thrash. I brani che fanno parte del loro ultimo album traggono ispirazione dalla scena americana e contengono elementi ascrivibili tanto alla East quanto alla West Coast, seppure non disdegnino alcuni passaggi ricchi di groove, che riportano alla mente i Flotsam And Jetsam anni Novanta.

Decibel Ritual è contraddistinto da una produzione cristallina che ne evidenzia le diverse sfumature e rivela una notevole varietà di influenze. Necessita di diversi ascolti per essere compreso, eppure alcuni episodi hanno un impatto immediato (“Run Like The Wind”, “Rodents In A Wheel”, “Under Silver Selene”), anche se è indubbio che prevalgano composizioni maggiormente strutturate e dal retrogusto hard’n’heavy (“Grateful”). In queste vi sono sia fraseggi di chitarra fedeli al nome della formazione, sia aperture melodiche tramite le quali è messa in risalto la versatilità di Samuel San José (voce) e di Miguel Coello (chitarra). Infine, la sezione ritmica (Miguel Martín al basso e Bastian Guarda alla batteria) contribuisce a donare maggiore incisività ai brani, tenendo desta l’attenzione di chi segue con interesse queste sonorità e non si aspetta eccessive variazioni sul tema.