PHEW, Light Sleep

Mesh-Key è un’etichetta di New York attiva dal 2001 dedita in maniera esclusiva alla pubblicazione di artisti giapponesi, soltanto una decina di titoli fino ad oggi. A gestirla è Justin Simon, musicis...

LORENZO SENNI, Persona

Ha fatto piacere l’approdo di Senni alla Warp. Ritengo che la liaison con l’etichetta inglese prima o poi si dovesse fare per via della passione comune per l’elettronica tutta. Scontato poi ricordare ...

RUIN, Drown In Blood

Con un titolo che più old school death metal non si potrebbe, si presentano gli americani Ruin. L’etichetta che li lancia sulla distanza lunga è la Memento Mori spagnola, che, fra le cosiddette ...

OOZEPUS, Your Limit

Quando c’è da far sanguinare i padiglioni auricolari il Giappone è sempre il paese con i mezzi più affidabili. Negli Oozepus militano Uchino dei Coffins, chitarra e voce, e Masahiko Okubo, basso...

THE SMOKING BONES, Moods

La carta d’identità riporta Montecatini Terme, Toscana, ma a sentirli verrebbe da spostarli decisamente più a Nord, in Scandinavia, dove il loro cuore pulsa al ritmo di rock’n’roll sfrontato e contagi...

CARNERO, Assalto

Quello dei Carnero è ormai un nome noto, almeno per chi segue anche solo distrattamente la scena estrema nazionale: tante le date e i chilometri macinati dalla band che oggi dà finalmente un seguito a...

BENIGHTED, Necrobreed

I francesi Benighted tornano con un album nuovo di zecca e non fanno prigionieri. E se li fanno, poi li sterminano senza pietà! Grindcore misto death metal con robuste iniezioni di hardcore. Il tutto ...