DAKHMA, Suna Kulto

Due pezzi. Due soli atti di venti minuti ciascuno. Non c’è che dire, se i Dahkma dal Michigan volevano creare una mostruosità sonica, ci sono perfettamente riusciti. Post-hardcore in salsa crust...

VASTUM, Carnal Law

Il debutto dei Vastum (da San Francisco) è dannatamente solido. Uscito nel 2011 e praticamente polverizzato dopo pochi mesi, torna rimasterizzato da 20 Buck Spin. Inutile dire che ci troviamo di front...

MUTILATOR, Immortal Force

Immortal Force dei Mutilator è il debutto che ha consegnato alla storia il gruppo brasiliano. Una storia brevissima, durata dal 1986 al 1988 (due soli album, questo e Into The Strange, che segnava un ...

CONSUMMATION, Ritual Severance

L’Australia regala un altro gruppo black metal: questi sono i Consummation, che condividono alcuni musicisti coi deathster Impetous Ritual. Il gruppo ha già all’attivo un demo recensito molto po...

HOLOCAUSTO, War Metal Massacre

La scena thrash/death metal brasialiana è sempre stata fonte di grande soddisfazioni per me. Tolti i Sepultura, forse i più famosi tra le fila di lungocriniti carioca, troviamo band come Mutilator, Sa...

HYMN, Perish

Cinquanta minuti realizzati in quarantotto ore. Questi sono i numeri del debutto dei norvegesi (Oslo, per essere precisi) Hymn. Il duo chitarra, voce e batteria confeziona nove pezzi di fragoroso, sof...

HAXXAN, Loch Ness Rising

Killjoy è lo storico fondatore dei leggendari Necrophagia, una band che ogni “addetto ai lavori” che si rispetti dovrebbe conoscere. Sono uno dei gruppi che per primi si sono cimentati col death metal...