THE OBSESSED, Sacred

Sono passati ormai due anni e mezzo da quando, nel bel mezzo del loro tour europeo (poco tempo dopo la data di Roma di cui vi avevamo parlato all’epoca), i Saint Vitus si trovarono orfani di Sco...

EMPTINESS, Not For Music

Uno dei gruppi dei quali si dovrebbe parlare di più e che invece non hanno lo spazio che meritano sono gli Emptiness. Se la proposta iniziale della band era un black/death molto standard, col passare ...

BÖLZER, Hero

Ci sono diversi luoghi comuni sul come si diventi famosi, su quali siano i passi necessari da compiere per raggiungere la vetta ed essere sulla bocca di tutti. Cose che spesso si rivelano veritiere (i...

GHOUL, Dungeon Bastards

Se c’è un gruppo che per molti anni ha tenuto alto il proprio standard qualitativo, quello sono i Ghoul. Sebbene in Europa non siano mai stati tanto seguiti quanto in America, dalla loro nascita...

CAUCHEMAR, Chapelle Ardente

Su questo sito negli ultimi tempi si è parlato molto bene di diverse uscite della Nuclear War Now! Productions, l’etichetta americana che dal 2001 a questa parte è il simbolo del black/death più...